news

Venezia 73: film attesi e proiezioni originali

Alla scoperta di alcuni film evento di Venezia 73

Solo una settimana separa dall’apertura della 73esima Mostra del Cinema di Venezia e come ogni anno la redazione si sposta al Lido, per seguire in anteprima film, eventi e celebrità.
Il livello della Mostra, rispetto all’anno precedente, è decisamente superiore. Tra le pellicole più attese troviamo LaLa Land di Damien Chazelle (vincitore di 3 Oscar nel 2015 con Whiplash), con la coppia ballerina Ryan Gosling ed Emma Stone attesa, almeno lei, al Lido.

30-emma-stone-ryan-gosling-la-la-land-ew.w1200.h630Jackie di Pablo Lorràin con Natalie Portman che ha confermato la sua presenza, Voyage of Time il documentario di Terrence Malick; e ancora Arrival di Villenueve con Amy Adams, The Light Between Oceans di Derek Cianfrance (Blue Valentine) con la coppia Fassbender-Vikander e The Woman Who Left di Lav Diaz che, questa volta, si è limitato, si fa per dire a proporre un film di soli 226 minuti.
Chissà che, come accaduto in passato, qualcuna di queste pellicole non vinca un Oscar (vedi Spotlight lo scorso anno o Birdman nel 2014).

natalie-portman-as-jackieQuesti solo alcuni dei nomi presenti nel ricco programma del festival che non difetta certo di eventi collaterali al concorso. Tra i più interessanti segnaliamo Jesus  VR – The Story of Christ di David Hansen, primo lungometraggio mai realizzato in Realtà virtuale. Per quattro giorni, dal 1  al 4 settembre, si potrà sperimentare questa tecnologia nel nuovo VR Theater, allestito al secondo piano del Casinò e attrezzato con  50 VR Head Gears per la visione individuale su sedie rotanti a 360°.
La pellicola racconta appunto la storia di Gesù Cristo, dalla nascita alla resurrezione, dal battesimo ai primi miracoli fino alle ultime ore della crocifissione ed è stato girato interamente a Matera in 4K 360° con una troupe tutta italiana.

Nick Cave One More Time With FeelingL’altro evento che merita una visione è One More Time With Feeling, film di Andrew Dominik, presentato Fuori Concorso, dedicato al nuovo album di Nick Cave & The Bad Seeds Skeleton Tree. La pellicola è girata in 3D in bianco e nero e a colori e, pensato come un film live, si è poi evoluta in altro: alle performance dal vivo delle nuove canzoni si intrecciano interviste e riprese che accompagnano riflessioni ed improvvisazioni estemporanee dello stesso Cave.

Qui il programma completo delle proiezioni e degli eventi scaricabile anche in PDF

Vi aspettiamo al Lido!

 

Luisa Lenzi