Cinema

Venezia 71: da Martone a Tsukamoto tutti i film in concorso

Tutti i film in concorso a Venezia 71

È un programma che parla in francese quello della settantunesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia 71 e che è stato svelato alla stampa dal Direttore Artistico Alberto Barbera alla sua terza edizione. Sono ben quattro, infatti, i film in gara per il Leone d’Oro di produzione francese: La Rancon De La Glorie di Xavier Beauvois, Le Dernier Coup De Marteau di Alix Delaporte, 3 Coeurs di Benoit Jacquot e Loin Des Hommes di David Olehoffen.

Ma la Francia compare anche in altre produzioni come in Pasolini di Abel Ferrara, un film che fa già parlare di sé, e in uno dei tre film italiani in Concorso, Anime Nere di Francesco Munzi che insieme a Il Giovane Favoloso di Mario Martone e Hungry Hearts di Saverio Costano rappresentano il tricolore al Lido.

A distanza di un anno torna anche il promettente David Gordon Green con Manglehorn, con assoluto protagonista Al Pacino e a distanza di due Ramin Bahrani che alla Mostra presenterà 99 Homes con l’uomo ragno Andrew Garfield.

Ce n’è anche per i cinefili più incalliti: il programma vede la presenza di Fatih Akin con The Cut, Birdman di Alejandro Gonzalez Inarritu (film d’apertura della kermesse), Andrew Niccol con Good Kill e Shynia Tsukamoto con Nobi.

Da tenere d’occhio anche il documentario di Joshua Oppenheimer (ricordate il folgorante The Act of Killing?) The Look of Silence.

Di seguito, il programma completo dei film (20) in corsa per il Leone d’Oro che verrà assegnato dalla giuria presieduta dal compositore musicale Alexander Desplat e che avrà tra i membri anche il nostro Carlo Verdone, di nuovo nella giuria del Concorso della Mostra a vent’anni dalla prima volta.

CONCORSO

Fatih AKIN – THE CUT
Germania, Francia, Italia, Russia, Canada, Polonia, Turchia, 183′
Tahar Rahim, Akin Gazi, Simon Abkarian, George Georgiou

Roy ANDERSON – EN DUVA SATT PÅ EN GREN OCH FUNDERADE PÅ TILLVARON (A PIGEON SAT ON A BRANCH REFLECTING ON EXISTENCE)
Svezia, Germania, Norvegia, Francia, 101′
Holger Andersson, Nisse Vestblom

Ramin BAHRANI – 99 HOMES
Usa, 112′
Andrew Garfield, Michael Shannon, Laura Dern, Noah Lomax

Rakhshan BANI-ETEMAD – LA RANÇON DE LA GLOIRE
Iran, 88′
Golab Adineh, Farhad Aslani, Mohammadreza Forootan, Mehdi Hashemi

Xavier BEAUVOIS – LA RANCON DE LA GLOIRE
Francia, Belgio, Svizzera, 114′
Benoît Poelvoorde, Roschdy Zem, Séli Gmach, Chiara Mastroianni, Nadine Labaki

Saverio COSTANZO – HUNGRY HEARTS
Italia, 109′
Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell

Alix DELAPORTE – LE DERNIER COUP DE MARTEAU
Francia, 82′
Romain Paul, Clotilde Hesme, Grégory Gadebois, Candela Peña, Tristán Ulloa

Abel FERRARA – PASOLINI
Francia, Belgio, Italia, 86′
Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli, Valerio Mastandrea, Maria de Medeiros, Adriana Asti

David Gordon GREEN – MANGLEHORN
Usa, 97′
Al Pacino, Holly Hunter, Harmony Korine, Chris Messina

Benoit JACQUOT – 3 COEURS
Francia, 100′
Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve

Alejandro González IÑÁRRITU – BIRDMAN (OR THE UNEXPECTED VIRTUE OF IGNORANCE) [FILM D’APERTURA]
Usa, 119′
Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts

Andrei KONCHALOVSKY – BELYE NOCHI POCHTALONA ALEKSEYA TRYAPITSYNA (THE POSTMAN’S WHITE NIGHTS)
Russia, 90′
Aleksey Tryapitsyn, Irina Ermolova, Timur Bondarenko

Mario MARTONE – IL GIOVANE FAVOLOSO
Italia, 137′
Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Isabella Ragonese

Kaan MUJDECI – SIVAS
Turchia, 93′
Dogan Izci, Ezgi Ergin, Hasan Özdemir, Furkan Uyar

Francesco MUNZI – ANIME NERE
Italia, Francia, 103′
Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo, Barbora Bobulova

Andrew NICCOL – GOOD KILL
Usa, 100′
Ethan Hawke, Bruce Greenwood, January Jones, Zoë Kravitz, Jake Abel

David OELHOFFEN – LOIN DES HOMMES
Francia, 110′
Viggo Mortensen, Reda Kateb

Joshua OPPENHEIMER – THE LOOK OF SILENCE
Danimarca, Finlandia, Indonesia, Norvegia, Gran Bretagna, 98′ (documentario)

Shinya TSUKAMOTO – NOBI (FIRES ON THE PLAIN)
Giappone, 87′
Shinya Tsukamoto, Yusaku Mori, Yuko Nakamura, Tatsuya Nakamura, Lily Franky

WANG Xiaoshuai – CHUANGRU ZHE (RED AMNESIA)
Cina, 110′
Lü Zhong, Feng Yuanzheng, Amanda Qin, Qin Hao, Shi Liu