Il favoloso mondo di Italy

<p>“In Europa esiste un paese strano, fatto a stivale e abitato da nani potenti, avvenenti diciottenni figlie di imperatori, consiglieri dai nomi fumettistici, politici che abitano case che nemmeno sanno di avere comprato e una serie di personaggi famosi esiliati su di un’isola. In questo paese il nord e il sud non vogliono comunicare e si tengono talmente a distanza che molte volte uno si ritrova dentro l’altro, senza nemmeno accorgersene. Nel dizionario di questo paese ogni anno si toglono parole invece che inserire neologismi. Le contraddizioni sono all’ordine del giorno: si costruiscono autostrade simili a strade di campagna e futuristici tunnel sotterranei di centinaia di chilometri riservati ai neutrini; si comprano aerei da caccia infrangono il muro del suono mentre i treni viaggiano con venti minuti di ritardo. Dal 2008 ogni anno i membri del governo posano la prima pietra di un ponte: di questo passo, dicono gli esperti, il ponte sarà pronto entro il 3200. Benvenuti nel Favoloso mondo di Italy”</p>

“In Europa esiste un paese strano, fatto a stivale e abitato da nani potenti, avvenenti diciottenni figlie di imperatori, consiglieri dai nomi fumettistici, politici che abitano case che nemmeno sanno di avere comprato e una serie di personaggi famosi esiliati su di un’isola. In questo paese il nord e il sud non vogliono comunicare e si tengono talmente a distanza che molte volte uno si ritrova dentro l’altro, senza nemmeno accorgersene. Nel dizionario di questo paese ogni anno si toglono parole invece che inserire neologismi. Le contraddizioni sono all’ordine del giorno: si costruiscono autostrade simili a strade di campagna e futuristici tunnel sotterranei di centinaia di chilometri riservati ai neutrini; si comprano aerei da caccia infrangono il muro del suono mentre i treni viaggiano con venti minuti di ritardo. Dal 2008 ogni anno i membri del governo posano la prima pietra di un ponte: di questo passo, dicono gli esperti, il ponte sarà pronto entro il 3200. Benvenuti nel Favoloso mondo di Italy”


Strage di Parigi: pubblicato il nuovo Bestiario dei social network

La strage di Parigi hanno dato una spinta fondamentale agli studi sui nuovi mostri dei social network. Ecco il...

Venezia 72: consigli per uscire vivi dal Lido

Analisi della fauna cinefila e non presente al Lido durante le giornate della Mostra del Cinema

Stefano Feltri: lauree umanistiche e linee editoriali

Le deduzioni del vice direttore de Il Fatto Quotidiano sull'inutilità delle lauree umanistiche

Supercoppa italiana: l’importanza della regia

La Supercoppa Italiana 2015, andata in scena l'8 agosto a Shanghai, è stata un esempio di come la regia,...

Everybody say Alleluia to Giovanni Allevi

Giovanni Allevi ha composto l'inno della Serie A ed è talmente bello che mi viene voglia di fare l'abbonamento...

Luigi Brugnaro: lo sterminatore di gender

Luigi Brugnaro, neo sindaco di Venezia, ha deciso di bandire 49 libri dalle scuole d'infanzia per contrastare l'ideologia gender....

Dal Frecciarossa a Ruby: spot in libertà vigilata

Siamo in grado di capire se uno spot è efficace o solo di cattivo gusto? Tre esempi ci aiuteranno...

Cannes, ovvero il giorno delle lacrime della stampa italiana

The day of tears è il giorno successivo alle premiazioni di Cannes, quando tutta la stampa italiana riversa fiumi...

Karaoke, ovvero: come ci hanno rubato l’anima

Karaoke degli anni Duemila, ovvero come ci hanno rubato l'anima e l'hanno rivenduta al primo ubriacone incontrato per strada

Cinque giornate a Denis: tanto valeva dargli un premio!

Solo cinque turni di squalifica all'attaccante dell'Atalanta Denis, colpevole di aver rotto il naso ad un avversario negli spogliatoi....

Strage di Lampedusa: i Nobraino e la satira

Il diritto di satira è qualcosa di indefinibile, dipende da chi la fa: ecco la storia dei Nobraino e...

Blackout delle reti Mediaset: una storia terribile

Intervista al signor Fulvio Panelli, telespettatore protagonista di una terribile esperienza durante il blackout delle reti Mediaset

Alla Diaz non fu tortura, fu ‘gattini’

Secondo la corte di Strasburgo per i fatti della Diaz le forze dell'ordine sarebbero colpevoli di tortura. E cosa...

Chi non vorrebbe appartamenti di lusso invece che il Cinema America?

Cinema America occupato: i giovani preferiscono il cinema agli appartamenti di lusso. Inconcepibile!

Spostare casse di frutta: la nuova frontiera della didattica estiva

I vostri figli non sanno distinguere quando 'da' vuole l'accento? Mandateli a spostare casse di frutta, lo consiglia Poletti!

Expo 2015: i lavori non son finiti? Vai di camouflage!

I lavori di Expo non saranno terminati entro il primo maggio? Pazienza! Basta un tocco di camouflage e il...

Buonanno e i rom: la donnola che salta sulla schiena del picchio

L'imbarazzante teatrino andato in scena a Piazza Pulita fra Gianluca Buonanno e Djana Pavlovic assomiglia all'immagine di una donnola...

Sanremo: talmente brutto che devo vederlo dall’inizio alla fine

Il Festival di Sanremo fa talmente cagare, è così tanto trash che come minimo ora mi guardo tutte le...