Belzebooks

<p>“Simone Baldi, classe ’82, lettore per passione e librario per deformazione professionale. Il suo credo è: “quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere ho la certezza di essere ancora felice”</p>

“Simone Baldi, classe ’82, lettore per passione e librario per deformazione professionale. Il suo credo è: “quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere ho la certezza di essere ancora felice”


“Il trionfo della metafisica”: la prigione è uno spazio senza tempo

È il racconto in prima persona di Eduard Savenko, in arte Limonov, scrittore e dissidente politico russo, nella prigione...

“L’Olimpo di Putin”: il Gioco del capitalismo di Stato

Se siete convinti che le alte sfere del Potere non vi dicano tutta la verità, che complotti e segreti...

“Regione oscura”: esiste una coscienza aziendale?

In un momento storico in cui la contrapposizione tra aziende e lavoratori sembra farsi (di nuovo) più forte, come...

“Errori necessari”: la crescita è figlia della delusione

Gli errori sono una parte ineludibile di noi stessi, sono necessari per definizione, perché noi non siamo né rimaniamo...

“Gli amici di Bernhard”: una storia dai molti protagonisti.

Una storia sull'amicizia, sulle scomesse su se stessi e gli altri, sul talento, che è una via...

“Il ring invisibile”: la biografia immaginaria di Cassius Clay

E' il racconto di come Cassius Clay sia maturato, passando da essere un ragazzino rabbioso all'idolo delle folle. Una...

“Tre camerati”: tre amici ingegnosi e la loro auto imbattibile!

La storia di amicizia ed evasione, nella Germania della fine anni '20, da una povertà che non si addice...

“Mosca-Petuskì poema ferroviario”: in viaggio con la vodka

È una specie di diario-confessione della cruda esperienza dell'autore stesso, in viaggio da Mosca a Petuskì per andare a...

“I diari dell’apocalisse”: l’umanità idealista di un futuro distopico

In questi 9 racconti London presenta un'umanità dai tratti tanto realistici quanto fantascientifici, in cui spiccano personalità dalle capacità...

“Mama Tandoori”: una madre così, non la vorreste di certo!

Non siete dei figli degeneri se, almeno una volta nella vita, avete desiderato che vostra madre fosse quella di...

“Imparo il tedesco”: la lingua come ricerca di sé

Denis Lachaud in "Imparo il tedesco" (66thand2nd, 197 pp, 2013, 15 €)

“Uomini in guerra”: l’ambivalenza delle emozioni al fronte

Ciò che Latzko vuole mostrare è come, anche in una situazione di estrema tensione o sgomento, l’uomo non perda...

“Crum”: lo squallore violento della provincia

È un crudo, cinico, feroce ma al tempo stesso affascinante spaccato della vita di provincia, una provincia tanto isolata...

“Il salario della paura”: la folle corsa contro i propri demoni

In un orizzonte carico di morte e disperazione, in cui la paura dovrebbe essere un deterrente capace di tenere...

“La trasmigrazione dei corpi”: l’arduo mestiere del Mediatore

Come entità grigia che lavora nell’ombra, occupandosi di risolvere le magagne altrui senza che questi si sporchino le mani...

Apocalisse per principianti: è proprio la fine del mondo

Se voi poteste sapere come, dove, quando e perché la vostra vita, il mondo e l’universo intero finiranno, preferireste...

“Fermento di luglio”: la caccia al negro nell’America del Sud

Se le nostre azioni ci (s)qualificano per quello che siamo, prendere una decisione invece di un’altra non significa solo...

“Lolito”: il sesso ai tempi di internet

Un ragazzetto quindicenne alle prese con i turbamenti della sua età, tra una ragazza fedifraga e una trentacinquenne adescatrice...