recensioni musicali

Dzang – 3g (Dzang Recs, 2017)

Insomma, questo 3G è un lavoro che rientra in uno pseudo genere che potrebbe essere un generalissimo post-90s in...

Ekoplekz – Bioprodukt (Planet-Mu Records, 2017)

Sempre sotto l'ala del dub, Edwards mostra l'aspetto più matematico della sua creatura elettronica, che si è evoluta senza...

Karen Gwyer – Rembo (Don’t Be Afraid, 2017)

La performance live aiuta Gwyer a rendere palpabili le proprie idee con fruizione vivida e con tracce che vengono...

Martin Rev – Demolition 9 (Atlas Réalisations, 2017)

Il nostro Rev è libero, indossa la sua palta vintage con grande stile, fuori dagli schemi ma non démodé

Carlos Casas – Pyramid Of Skulls (Discrepant, 2017)

Esiste un termine che riassume un’intera costellazione di concetti accostabili a seconda della disciplina da cui vengono investiti: liminale,...

Dauwd – Theory of Colours (Technicolor, 2017)

Questo è un mini album che per la sua ricchezza e cura, ha l'esclusività dell'EP e la completezza del...

Roll The Dice – Born To Ruin (The New Black, 2017)

L'ossessione è parte integrante del sound del duo, che procede per addizioni. Rispetto al disco precedente Until Silence, questo...

Frequency VS. Atkins – Mind Merge (OUT-ER, 2017)

Se i robot danzassero (e sicuramente avviene già da qualche parte, ma il sottoscritto lo ignora), questa sarebbe la...

400PPM – Fit For Purpose (Avian, 2017)

Ebbene, un disco piuttosto complesso che trova vari punti di comunione con artisti quali shapednoise, o come Abdullah...

Damo Suzuki & Sound Carriers – Live at Marie-Antoinette (Play Loud! Productions 2017)

Musica e cinema si mescolano, un matrimonio che non sempre riesce. Una cosa che trovo sia difficile è trovare...

Mary Lattimore – Collected Pieces (Ghostly International, 2017)

Questo ultimo lavoro è come "una scatola riempita di 12 anni di ricordi, di vissuto di bellezza e tristezza,...

Actress – AZD (Ninja Tune, 2017)

C'è qualcosa che non torna quando un artista declama il suo ritiro e dalla scena e dopo due anni...

Arto Lindsay – Cuidado Madame (Ponderosa Music & Art, 2017)

Cuidado Madame è un'esperienza singolare a cui bisogna prestare orecchio per comprenderne la complessità e le splendide imperfezioni.

Soundwalk Collective – Before Music There Is Blood (Apollo, 2017)

Nato da un progetto tanto ambizioso quanto elitario, uno degli ultimi lavori marchiati Apollo si protende verso il campo...

Catherine Graindorge / Hugo Race – Long Distance Operators (Sub Rosa, 2017)

Il folk apocalittico, il cantautorato che sboccia con le parole solo in alcuni dei momenti del disco, prevalentemente...

Ulrich Troyer – Songs For William 3 (4Bit Production, 2017)

Questo è l'ultimo volume di una trilogia. Apparentemente potrebbe sembrare una storia d'amore.

Lusine – Sensorimotor (Ghostly International, 2017)

Sensorimotor è piacevole, è l'antica concezione della musica come esibizione del gusto: alla mano con tutti coloro con cui...

Kassel Jaeger / Jim O’Rourke – Wakes On Cerulean (Editions Mego, 2017)

Ebbene, oggi siamo a Wakes on Cerulean. E che cos'è? Viene presentato come un sormontarsi di processi che però,...